Degustazioni di classe da Gourmeet:
il cartellone dei grandi produttori

Ogni giovedì a partire dal 8 febbraio nell'enoteca di Gourmeet l’orario dell’aperitivo si trasforma in un momento di formazione dai toni informali sui temi dell’enogastronomia di grande qualità. Un appuntamento fisso per approfondire (assaggiandoli) i capisaldi del gusto attraverso il racconto di chi li produce. Enologi e sommelier, produttori e artigiani del gusto si alterneranno in un ricco calendario di incontri dai temi differenti ma con un’impostazione che si ripete: alla fase di presentazione e degustazione guidata seguiranno sempre le specialità della chef resident Antonella Rossi.
 
Giovedì 8 febbraio si comincia con il mondo delle bollicine: un sommelier professionista proverà a chiarire una volta per tutte le differenze tra le varie tipologie e i metodi di produzione. Alle bollicine in degustazione delle aziende Fratelli Berlucchi e Fattoria la Rivolta saranno abbinati i piatti della chef resident Antonella Rossi.
 
Giovedì 15 febbraio approfondimento sul formaggio attraverso l’esperienza dell’impresa irpina Carmasciando. Analisi organolettica, affinamento, pasta dura o molle: ogni formaggio artigianale porta con sé un bagaglio di grande fascino. In abbinamento ai formaggi una selezione di pani di Gourneet e un calice di vino.
 
Giovedì 22 febbraio la degustazione vede protagonista il pomodoro Corbarino, una delle varietà più apprezzate di pomodoro campano. Caratteristiche e impieghi in cucina saranno al centro dell’appuntamento. In degustazione le specialità al Corbarino realizzate dalla chef Antonella Rossi.
Mercoledì 7 Febbraio 2018, 20:16 - Ultimo aggiornamento: 07-02-2018 20:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP