Tumore al seno, sovrappeso e obesità riducono l'efficacia della chemioterapia

Lunedì 13 Luglio 2020 di Carla Massi

La bilancia e il peso corretto sono determinanati per la salute delle donne nel caso siano perfettamente in salute e nel caso abbiano una malattia. Il grasso in eccesso, infatti, oltre ad essere un fattore di rischio per molte patologie (dal diabete al cancro) ha un ruolo centrale sull'efficacia dei farmaci.

Come dimostra uno studio condotto da ricercatori della KU Leuven (Belgio), dell'Università degli Studi di Milano e dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (reso possibile anche con il sostegno di Airc) pubblicato sul Journal of Clinical Oncology.  Le donne con tumore al seno in sovrappeso o obese, infatti, potrebbero trarre minore beneficio delle pazienti normopeso dal trattamento con docetaxel, comune farmaco chemioterapico. Da ricordare, purtroppo, che il rischio tumore e recidiva è più alto nelle donne obese.

Nella maggior parte dei paesi europei, oltre la metà delle donne è sovrappeso o obesa. E, negli Stati Uniti, la percentuale sale a oltre il 63%. ed è previsto un ulteriore aumento nei prossimi anni. I ricercatori hanno analizzato i dati di una sperimentazione clinica su oltre 2800 pazienti con carcinoma mammario iniziata intorno all’anno 2000. I dati raccolti coprono un periodo di oltre un decennio. Le pazienti sono state trattate con una combinazione di farmaci chemioterapici con o senza docetaxel, uno fra i chemioterapici più utilizzati al mondo. L'analisi ha evidenziato che le pazienti sovrappeso e obese la cui terapia comprendeva il docetaxel hanno avuto esiti peggiori rispetto a quelle normopeso.

«Il grasso corporeo potrebbe assorbire parte del farmaco prima che riesca a raggiungere il tumore -  spiega  Christine Desmedt del KU Leuven Laboratory for Translational Breast Cancer Research - Se il proseguimento della ricerca dovesse confermare che i risultati sono legati esclusivamente alle caratteristiche farmacologiche del docetaxel, queste conclusioni varrebbero probabilmente anche per altri tipi di tumore». 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Luglio, 10:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA