Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Christine Lagarde, un vero Capricorno: tutta rigore estabilità

Mercoledì 22 Giugno 2022 di Luca Nicolaj
Christine Lagarde, un vero Capricorno: tutta rigore estabilità

Christine Lagarde è nata il 1° gennaio 1956 a Parigi, alle ore 13.40.

È Capricorno con ascendente Toro. Con Sole e ascendente entrambi in segni di terra, il carattere concreto di Christine Lagarde viene subito in primo piano. Priorità assoluta a sicurezza, stabilità e rigore. I detrattori potranno vedere in lei una persona arida, rigida, insensibile o eccessivamente dura. Ma in realtà Christine Lagarde è semplicemente una donna solida e pragmatica, che difficilmente muoverà un passo senza essere sicura di dove mette i piedi. L’ascendente nel Toro la rende ancora più cauta, le fa prediligere la continuità e rende improbabili atteggiamenti innovativi. Il Toro è un conservatore e trae forza dalla costanza con cui procede. Venere, che lo governa, è in decima casa, in una configurazione che rivela un notevole talento nel cogliere le opportunità e, se necessario, nel reagire con decisioni fulminee. Non manca la capacità di seduzione, indispensabile per gestire il potere, che accresce il suo carisma. Il Capricorno difficilmente si scoraggia o abbandona la battaglia. All’insegna del rigore di Saturno, fa di lei una donna ambiziosa e perseverante. La sua è una strada sempre in salita ma, temprata da un costante confronto con le inevitabili frustrazioni, ha sviluppato l’ostinazione necessaria a perseverare. Saturno ne ha forgiato il carattere, che si esprime al meglio a livello internazionale, grazie anche a una lucida capacità di dire di no. La sua congiunzione con Marte in Scorpione in settima casa le conferisce un talento per le trattative: se necessario diventeranno vere e proprie battaglie che affronterà come un guerriero sul campo di battaglia. La Luna in Leone fa di lei una donna forte, che ama sentirsi al centro dell’attenzione, capace di gestire il potere con orgoglio e passione. La congiunzione con Giove e Plutone esalta la relazione con il potere, soprattutto economico. La Lagarde sembra quasi predestinata a tenere tra le mani i cordoni della borsa. Per certi versi, la relazione con il potere economico costituisce un suo modo di esprimersi, fa parte della sua natura. Per Christine Lagarde, e indirettamente per tutti noi, gli astri descrivono un periodo molto teso e delicato. I nodi più importanti verranno al pettine tra gennaio e febbraio del 2023, quando il transito di Urano sull’ascendente e quello di Saturno in opposizione alla Luna segneranno un passaggio davvero critico. Avrà davanti a sé decisioni anche drastiche e cruciali per sbloccare la situazione.

Ultimo aggiornamento: 23 Giugno, 08:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA