Amanda Knox travestita da «accusata di omicidio»: bufera per il post su Instagram

Venerdì 1 Marzo 2019
Amanda Knox travestita da «accusata di omicidio». Il post di cattivo gusto, ecco cos'è accaduto

Amanda Knox ha dovuto fare i conti con forti polemiche dopo aver postato sul suo profilo Instagram la foto di un suo travestimento a dir poco particolare, ai limiti del buon gusto: l'americana, ritratta ad un 'murder mistery party, ovvero ad una cena con delitto dove i commensali devono risolvere un giallo, ha pubblicato lo scatto con la didascalia «Londra Vittoriana: un quadro di inestimabile valore è sparito e il proprietario è stato trovato avvelenato e pugnalato. E ci credereste io, la contessa di Lovelace, sono accusata».

Amanda Knox, Raffaele Sollecito rivela: «Ci sentiamo ancora»

Amanda, che nello scatto è ritratta accanto al suo fidanzato, veste i panni della contessa di Lovelace, accusata dell'omicidio di un gallerista. Un post giudicato da molti utenti dei social di dubbio gusto e che ha scatenato mille polemiche anche perchè Knox conclude facendo esplicito riferimento alla sua vicenda giudiziaria, legata all'omicidio di Meredith Kercher, che l'ha vista assolta in Cassazione. «Sono stata rilasciata in 4 ore. Meglio che in 4 anni», conclude nel post. 

Ultimo aggiornamento: 17:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA