Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vigile del fuoco stupra una bimba di 8 anni: «L'ho scambiata per una donna adulta»

Mercoledì 1 Maggio 2019 di Alessia Strinati
Vigile del fuoco stupra una bimba di 8 anni: «L'ho scambiata per una donna adulta»

NEW YORK - Stupra una bambina di 8 anni e prova a giustificarsi in modo assurdo. Michael William Palmatier, 48 anni, ha raccontato alla polizia di aver scambiato la vagina di una bambina per la bocca di una donna adulta. L'uomo, che lavora come vigile del fuoco in Arizona, è stato accusato di pedofilia, ma lui ha provato a spiegare che si è trattato di un errore dovuto all'alcol. Il pompiere ha raccontato di essere stato molto ubriaco quando ha avuto il rapporto con la piccola. L'uomo è entrato nella sua camera da letto e ha abusato di lei, convinto di fare sesso con un'altra donna. I fatti si sono svolti durante la festa di 50 anni della zia della vittima. ​

Stupro Viterbo, i video su WhatsApp per vantarsi: tra i destinatari il papà di uno dei ragazzi
 

 

Ad accorgersi di quanto accaduto è stata la donna che ha sorpreso la piccola uscire dal bagno in lacrime, a quel punto la bambina ha raccontato quello che era accaduto. La bimba ha spiegato di essere svegliata dall'uomo mentre dormiva, nel sonno si è accorta che qualcuno la stava leccando così ha provato a scappare, riuscendo a mettersi in salvo in bagno, come riporta anche il Mirror.

La zia ha subito sporto denuncia e per l'uomo sono scattate le manette. Palmatier ha però cercato di giustificarsi, ammettendo sì le colpe, ma dicendo di avere problemi con l'alcol e le droghe. Il pompiere avrebbe confessato tutto a un collega, ammettendo di avere un lato oscuro in sé, ma di averlo sempre controllato. Probabilmente un mix tra farmaci e alcol lo avrebbe fatto emergere. 

Ultimo aggiornamento: 13:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA