CORONAVIRUS

Virus, il direttore delle malattie Usa per la prima volta ammette: «Lenti nel riconoscere l'ondata europea, abbiamo fallito»

Mercoledì 29 Luglio 2020 di Michele Galvani
Virus, il direttore delle malattie Usa ammette per la prima volta: «Lenti nel riconoscere il Covid, abbiamo fallito»

Gli Stati Uniti sono stati «lenti nel riconoscere la minaccia del coronavirus in Europa». Il dottore e virologo Robert Redfield, responsabile dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, ha ammesso per la prima volta in un'intervista con ABC News i ritardi americani. «L'introduzione dall'Europa è avvenuta prima che ci rendessimo conto di ciò che stava accadendo», ha detto Redfield. «Quando abbiamo capito la...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA