Covid, in Russia nuovo record di morti: sono 679 nelle ultime 24 ore, mai così tanti da inizio pandemia

Venerdì 2 Luglio 2021
Covid, in Russia nuovo record di morti: sono 679 nelle ultime 24 ore, mai così tanti da inizio pandemia

Ancora 679 morti in Russia contagiati da Covid-19. È un nuovo record del Paese. Lo riporta l'ultimo bollettino diffuso dal centro di crisi anti-coronavirus. Ieri erano stati 672 i decessi confermati.

Variante Delta, nuovo picco di contagi in Gran Bretagna: quasi 28mila casi in un giorno, i morti sono 22

Quello di oggi è il quarto record consecutivo negli ultimi quattro giorni. Al momento sono morte 136.565 persone in tutta la nazione, collocando la Federazione Russa (144 milioni di abitanti) al quarto posto tra i Paesi per numero di morti da Coronavirus, dopo Stati Uniti, India e Brasile. Da notate anche il tasso di letalità in salita al 2,46%, come risulta dai dati forniti dal centro di crisi. Stando alle agenzia di stampa russe i contagi sono stati invece 23.218 nell'ultimo giorno.

Variante Delta, a Maiorca maxi focolaio: 850 ragazzi contagiati

La Russia sta attraversando la terza ondata di contagi e al momento la popolazione non gode di una buona copertura vaccinale, pur avendo a disposizione un vaccino 'autoctono' lo Sputnik V. Soltanto il 12% ha completato la vacciazione con le due dosi di siero anti Covid.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA