Caruana Galizia, arrestato presunto intermediario tra mandante e killer della giornalista

Caruana Galizia, arrestato presunto intermediario tra mandante e killer della giornalista
Martedì 19 Novembre 2019, 10:14
2 Minuti di Lettura

Possibile svolta nella vicenda di Daphne Caruana Galizia. Un sospetto «intermediario» tra i killer della giornalista maltese e i mandanti dell'omicidio è stato arrestato dalla polizia durante un'operazione contro un giro di riciclaggio di denaro sporco, del quale l'uomo farebbe parte. Come riporta il Times of Malta, l'operazione è avvenuta giovedì scorso e da allora la polizia ha interrogato l'uomo che sostiene di conoscere le menti del complotto per uccidere la giornalista, ma in cambio chiede la grazia presidenziale.

Malta, svolta su Daphne: individuati i mandanti del delitto della reporter

Caruana Galizia, è svolta. I media maltesi: «Scoperti i mandanti dell'omicidio»

Negli ultimi giorni la polizia avrebbe cercato conferme alle affermazioni fatte dall'uomo e sarebbero stati individuati almeno uno o due individui sospettati di aver fatto parte del complotto ai danni di Caruana Galizia. Le condizioni del provvedimento di grazia sono state ogegtto di accese discussioni tra la polizia, il procuratore generale e il premier Jospeh Muscat e fino alla notte di ieri i termini del provvedimento non erano ancora stati del tutto definiti, secondo quanto riferito al Times of Malta da fonti informate della vicenda.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA