Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caruana Galizia, arrestato ex capo gabinetto Schembri: lancio di uova e monete contro i ministri

Mercoledì 27 Novembre 2019
Caruana Galizia, arrestato ex capo gabinetto Schembri: lancio di monete contro i ministri

La tenuta del governo maltese è a serio rischio. Keith Schembri, il braccio destro del premier maltese Joseph Muscat, ha passato la notte in cella dopo essere stato fermato dalla polizia in seguito all'interrogatorio e alla perquisizione dell'abitazione privata avvenuti ieri mattina. In serata è stato fermato anche il dottor Adrian Vella, medico personale del re dei casinò e grande imprenditore Yorgen Fenech arrestato la settimana scorsa mentre tentava la fuga da Malta in yacht. Vella è sospettato di aver fatto da tramite tra Fenech e Schembri.

Leggi anche Omicidio Caruana Galizia, si dimette il capo di gabinetto del premier Muscat: lasciano anche due ministri

 

 

Ieri invece una folla di centinaia di persone si è riunita davanti al parlamento di Malta, per chiedere le dimissioni del primo ministro laburista Joseph Muscat al grido di «vergogna», «assassini» e «Daphne aveva ragione». Le auto di alcuni ministri che stavano lasciando il parlamento sono state bersagliate da uova e monetine, racconta il Times of Malta. Uova sono state lanciate anche contro l'auto del primo ministro, che ha finora escluso di volersi dimettere. La manifestazione di protesta, la quarta in sette giorni, si è tenuta al termine di una giornata segnata dalle dimissioni di due ministri e il capo dello staff del primo ministro, sullo sfondo delle indagini per l'assassasinio della reporter investigativa Daphne Caruana Galizia, uccisa nel 2017 da un'autobomba dopo aver denunciato una trama di corruzione che coinvolgeva il governo.

Leggi anche Omicidio Caruana Galizia, imprenditore maltese arrestato sul suo yacht: stava lasciando il paese

La tensione politica è salita anche in parlamento, dove la seduta è stata sospesa nel pomeriggio dopo che diversi deputati laburisti sono intervenuti per bloccare due ministri che si stavano scagliando contro i deputati del partito Nazionalista all'opposizione che gridavano: «ladri, mafiosi». La protesta della gente dimostra che i maltesi stanno realizzando «che il governo è un'organizzazione criminale», ha twittato Andrew Caruana Galizia, uno dei tre figli della reporter uccisa.

 
 

Ultimo aggiornamento: 12:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA