Professoressa aggredita da un genitore accusa un malore e muore a 56 anni

Professoressa aggredita da un genitore accusa un malore e muore a 56 anni
ARTICOLI CORRELATI
di Alessia Strinati

1
  • 811
LONDRA - Un insegnante viene sgridata da un genitore e muore. Karen Doyle, 56 anni, si è sentita male ed è morta dopo che Simon Foster, padre di uno dei suoi alunni, si è presentato a scuola per aggredirla. Il papà era molto arrabbiato e ha iniziato ad inveire contro la donna che è svenuta a terra. La donna è stata portata in ospedale, come riporta Metro, e dopo due giorni dal ricovero sarebbe morta per quelle che sono state definite cause naturali, secondo la corte di York.

Professoressa aggredita a sediate, bullismo a scuola in Brianza
 
L'uomo l'aveva minacciata di aggredirla, aveva detto che le avrebbe distrutto la classe, causando una forte agitazione alla donna che ha avuto un malore. Il genitore ha ammess le sue colpe e dopo essere stato arrestato è stato condannato a 18 settimane di carcere per comportamenti minacciosi. Alcuni membri della scuola hanno lanciato l'allarme vedendo la donna in difficoltà. Tuttavia non sembrano esserci prove concrete che colleghino la morte dell'insegnante alla discussione con il genitore. A far scattare la reazione esagerata nell'uomo sarebbe stato un rimprovero della professoressa nei confronti di suo figlio. 
Mercoledì 1 Maggio 2019, 15:06 - Ultimo aggiornamento: 01-05-2019 15:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-17 09:36:45
Purtroppo anche in UK (un paese da tempo democratico e civile) ci sono questi genitori sbagliati. Meriterebbero che gli si togliesse la patria potestà.

QUICKMAP