Lady Diana «sarebbe rimasta scossa dalla divisione tra Harry e Wllliam. E avrebbe adorato Meghan»

Sabato 3 Luglio 2021
Lady Diana con i figli Harry e William

La stampa inglese ora va a ritroso sul caso Harry e Wllliam e chiama in causa addirittura Lady Diana, la mamma scomparsa dei due principi. La parola è dunque passata al biografo della principessa Diana che ha dichiarato: avrebbe voluto che Harry fosse stato il braccio destro di William nel suo «lavoro solitario come re» e sarebbe stata «molto turbata» dalla spaccatura che si è verificata tra i due fratelli.

Harry e William insieme per la statua della madre. «Kate regista della “reunion”»: le rivelazioni del maggiordomo di Diana

Come avrebbe reagito Lady Diana alla crisi tra i fratelli

Il biografo Andrew Morton ha parlato al Daily Mirror, dicendo che Diana sarebbe stata “preoccupata” per l’attuale spaccatura tra i suoi figli William e Harry e avrebbe lavorato per farli riconciliare. I due principi si sono incontrati per la prima volta dai funerali del duca di Edimburgo ad aprile e giovedì scorso per l’inaugurazione della statua della madre.
Nonostante le loro differenze, William e Harry si sono riuniti a Kensington Palace per inaugurare la statua della principessa Diana - commissionata allo scultore Ian Rank-Broadley - per celebrare il suo sessantesimo compleanno il 1° luglio.

Il biografo Andrew ha detto di Diana: «Ha sempre visto Harry come il gregario affidabile per William, e si sarebbe avvicinata a Carlo per capire come riconciliare i due fratelli. «Ha sempre capito il suo figlio più giovane, la sua tendenza ad agire con il cuore e il suo desiderio di forgiare il proprio percorso. Dopo tutto, anche lei aveva organizzato la sua grande fuga ed era sopravvissuta». Andrew, che ha lavorato alla biografia del 1992 Diana: la sua vera storia con la principessa, ha anche spiegato di aver sempre saputo che Diana avrebbe intrapreso un percorso diverso da tutti gli altri e che avrebbe fatto più opere di beneficenza. Forse si sarebbe anche risposata con un uomo di successo e sicuro di sé, un politico, un medico o un uomo d’affari.

«Credo che avrebbe avuto più figli», ha continuato Andrew  «Ha sempre voluto una bambina e ha preso in giro Carlo quando Fergie è arrivata con Beatrice ed Eugenie, per quello che avrebbe potuto essere. Quando è morta non aveva assaporato la vera gioia di essere nonna».

E ha continuato: «Sarebbe rimasta sorpresa al primo incontro con Meghan Markle, una forza della natura in grado di parlare con passione e precisione. E dopo averla conosciuta e scoperto il lato vulnerabile di una donna che ha subito un trauma mentale durante la sua prima gravidanza - come ha fatto Diana - avrebbero sicuramente legato con lei». Il biografo di Diana infine ha spiegato che «avrebbe agito come pacificatrice per salvare l’istituzione da cui si era allontanata. Una cosa è certa però - ha detto - I ragazzi avrebbero messo da parte le loro divergenze per organizzare una festa e ricordare la loro preziosa madre».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA