Muore in diretta mentre si riprende mangiando millepiedi velenosi, gechi e lombrichi

Mercoledì 24 Luglio 2019 di Alix Amer
Muore in diretta mentre si riprende mangiando millepiedi velenosi, gechi e lombrichi

Un vlogger cinese è morto durante un folle live streaming mentre ingoiava insetti vivi. Il corpo di Sun è stato trovato dalla sua ragazza nell'appartamento nella città di Hefei. Era una figura popolare su DouYu, un equivalente cinese (approvato dallo stato) di YouTube, che è bandito nel Paese. Secondo Xinan Evening News, Sun si era filmato mentre beveva alcol e mangiava animali come parte di una sfida da brividi allo stomaco.
 

 




Una sorta di roulette russa con cibo pericoloso. Una follia la cui notizia è stata diffusa in Cina nella speranza di educare al rifiuto di queste tragiche sfide. Ma chi sono i vlogger? Vlog è l’abbreviazione di “video blog”, nuova tendenza ed evoluzione del blog: non più diari digitali, ma video che soppiantano la parola scritta nel racconto di passioni, esperienze, viaggi. Così come ha fatto Sun riprendendo la sua pazza impresa.




La sfida di Sun lo ha coinvolto nel girare una ruota contrassegnata da oggetti - e avrebbe dovuto consumare qualunque cosa gli fosse capitata. Tra le creature che ha mangiato c’erano millepiedi velenosi, gechi e lombrichi, riferisce MailOnline. Ha anche ingurgitato aceto, birra e un liquore locale chiamato baijiu, come si vede nel video girato per i suoi 15.000 follower lo scorso giovedì.

Sun a un certo punto è logicamente crollato e in seguito i poliziotti hanno scoperto che la sua videocamera era ancora accesa quando è stato trovato il cadavere. Una causa formale di morte deve ancora essere stabilita.

Da allora i video di Sun sono stati rimossi dal sito DouYu. Lo streaming live è diventato molto popolare in Cina, dove ci sono ben 435 milioni di utenti, secondo un rapporto di China National Radio. Alcuni streamer sono diventati milionari per aver raggiunto una fama da star online - semplicemente riprendendo se stessi durante il giorno o cantando, ballando e mangiando. Ma l’impulso di distinguersi dalla folla ha incoraggiato alcuni vlogger a tentare acrobazie pericolose - e talvolta fatali.

Nel novembre 2017, la star di Internet 26enne Wu Yongning è deceduta cadendo dalla cima di un grattacielo di 62 piani durante le riprese di un video. A maggio, una donna è rimasta ferita dopo essersi filmata mentre cercava di mangiare un polipo vivo che le si era attaccato al viso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA