Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Orca marina avvistata nel fiume Senna: forse allontanata dal branco

Venerdì 27 Maggio 2022
Un'orca marina avvistata nella Senna in Francia

Un esemplare maschio di orca è stato avvistato nella Senna tra lo stupore e l'incredulità di chi ha visto nuotare il mammifero marino nelle acque  del fiume francese a poca distanza dalla costa. Evidentemente in difficoltà l'orca è stata tenuta sotto controllo dagli esperti accorsi sul posto, preoccupati del suo stato di salute e interrogandosi sulle motivazioni che hanno spinto l'animale ad allontanarsi  dall'habiuta a lui più congeniale, come la Norvegia, la Scozia e l'Islanda.

Le ripotesi degli scienziati: allontanata dal gruppo

Gli specialisti hanno ovviamente cominciato a interrogarsi sulle dinamiche all'origine della presenza dell'orca nella Senna e anche a preoccuparsi per la salute dell'animale, che ha pronostici di vita sfavorevoli. Tra le ipotesi avanzate vi è quella che si tratti di un esemplare escluso da un gruppo o che si è isolato a causa di una malattia. Pensando alla causa legata alla malattia, gli scienziati hanno ipotizzato che l'orca abbia cercato acque più tranquille dove rimanere in pace in attesa della guarigione e abbia cercato un posto dove trovare cibo con facilità e senza  stress. L'orca è comunque  è  rimasta nei paraggi perché negli ultimi giorni è stato avvistata nei pressi di Yainville che si trova a oltre 60 chilometri dalla foce della Senna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA