Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il bottino di un soldato russo catturato, nello zaino monete dell'Urss, Iphone Apple e gioielli

Venerdì 8 Aprile 2022
Il bottino di un soldato russo catturato, nello zaino monete dell'Urss, Iphone Apple e gioielli

Nella razzia sistematica delle case degli ucraini il tenente russo, Denis Vladimirovich Gorovenko, comandante del plotone della compagnia di fanteria motorizzata dell'unità militare 71.718 (70 PMI della 42a divisione della 58a armata della Federazione Russa) ha preso come souvenir una montagna di vecchie monete sovietiche. Più che essere un collezionista di vecchie memorabilia dell'Urss, quella merce è piuttosto richiesta dai collezionisti. 

Putin, il mercatino dei soldati russi sciacalli. Tv, lavatrici e giocattoli: i predatori vendono tutto

Quando lo hanno catturato gli hanno trovate nello zaino diverse centinaia di monete, così come alcuni cellulari Apple, cosmetici e piccoli gioielli d'oro da donna. Secondo diversi siti ucraini questo militare avrebbe dichiarato con orgoglio di essere venuto a fare la guerra anche per ottenere il suo piccolo bottino. Oggi le foto di quello che gli è stato confiscato girano sul web assieme al suo passaporto e alle sue fotografie identificative. 

Il sito InformNapal è tra i più attivi nel raccogliere informazioni di questo tipo, sia per dimostrare l'intento predatorio dei militari russi, sia da utilizzare queste informazioni una volta finita la guerra. 

Ultimo aggiornamento: 12:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA