Stupra bimba di tre anni e le trasmette malattie virali: rischia 25 anni, Texas sotto choc

Stupra bimba di tre anni e le trasmette malattie virali: rischia 25 anni, Texas sotto choc
ARTICOLI CORRELATI
di Alix Amer

0
  • 3
Texas sotto choc dopo lo stupro di una bambina di due anni. Drevon Alexander Perkins, avrebbe aggredito la piccola trasmettendole anche delle malattie virali come  la clamidia e la gonnorrea, secondo la ricostruzione dei pubblici ministeri. La madre sotto choc della vittima trovò la bambina con il pannolino sporco di sangue e si precipitò in ospedale. In quel momento i medici gli spiegarono cosa era accaduto alla sua bambina. Dopo averla visitata e riscontrato violenza hanno diagnosticato le due malattie sessualmente trasmissibili.

LEGGI ANCHE Uccide e violenta la figlia, la mamma muore di crepacuore



Perkins è stato sottoposto alla macchina della verità, durante l’interrogatorio avrebbe ammesso di aver violentato la bambina mentre era sotto l’effetto di droghe. Non è ancora chiaro quale sia il rapporto di Perkins con la famiglia della piccola. I registri giudiziari mostrano anche che i test hanno rivelato che l’uomo ha le stesse malattie sessualmente trasmesse alla bambina.

Perkins si trova ad affrontare l’accusa di aggressione sessuale aggravata di un minore - che comporta una pena detentiva di almeno 25 anni. È detenuto nella contea di Bexar, con una cauzione di 100.000 dollari, in attesa di processo. La vicenda ha sconvolto l’intera comunità.
Venerdì 8 Marzo 2019, 21:15 - Ultimo aggiornamento: 08-03-2019 21:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP