CORONAVIRUS

Vaccino Covid, sette infermiere licenziate in Sassonia perché hanno rifiutato il siero

Martedì 19 Gennaio 2021
Vaccino Covid, sette infermiere licenziate in Sassonia perché hanno rifiutato il siero

Licenziate perché hanno rifiutato il vaccino contro il Covid. È successo a sette infermiere tedesche. «In uno dei land tedeschi più colpiti dal Covid-19, Sassonia-Anhalt, 7 infermieri di un servizio a domicilio (Pflegedienst) per anziani a Dessau sono stati licenziati perché si sono rifiutati di farsi vaccinare». Lo scrive su Twitter Udo Gumpel, giornalista e corrispondente dall’Italia per l’emittente tedesca Ntv,

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA