Erasmus: gli studenti del IC Gemito di Anacapri in tour per le isole degli altri continenti

Un percorso iniziato nove mesi addietro

Erasmus: gli studenti del IC Gemito di Anacapri in tour per le isole degli altri continenti
di Anna Maria Boniello
Giovedì 2 Febbraio 2023, 17:41
3 Minuti di Lettura

Da isola a isole, gli studenti dell’istituto comprensivo Vincenzo Gemito di Anacapri continuano il loro percorso iniziato nove mesi fa quando in virtù dell’Erasmus, Small Schools to Make Future Citizens Grow, di cui la Vincenzo Gemito di Anacapri è coordinatrice ed inziò la loro avventura che partendo dall’isola di Capri lì porto nell’Oceano Indiano nella lontana isola francese della Reunion facendo vivere agli studenti anacapresi le esperienze e le emozione del viaggio.

E dopo le Reunion Las Palmas in Gran Canaria lambita dalle onde dell’Oceano Atlantico. L’esperienza partita da Anacapri attraverso l’Erasmus ha consentito non solo di conoscere luoghi lontani e piccole isole, altri continenti ma soprattutto di far parte di un gruppo che immediatamente ha trovato una sua sintonia con docenti e studenti provenienti da diversi mari del mondo. Contribuendo alla crescita personale e professionale dei giovani studenti che hanno avuto anche modo di avvicinarsi a nuove tecnologie che vengono utilizzate nella didattica confrontandosi con realtà diverse dalle nostre. Il tema di questa prima esperienza per gli studenti dell’ IC Gemito di Anacapri, che hanno aderito all’Erasmus, è stato affrontato al CEIP Manolo Pintor MIllares, l’istituto dell’isola spagnola che li ha ospitato ed è stato il CLIL, ovvero Content and Language Integrated Learning.

 

E’ un metodo che prevede “l’apprendimento integrato di contenuti disciplinari in una lingua straniera, e cioè alcune materie che si studiano alla scuola secondaria come ad esempio scienze, arte, storia e musica, vengono impartite come lezioni per gli studenti in un’altra lingua, in particolare l’inglese. Una metodologia che viene adottata con strategie che prevedono utilizzo di app specifiche, attività pratiche senza escludere il divertimento. Il primo step che vede Anacapri ed i suoi studenti delle scuole secondarie capofila del progetto e la scuola Vincenzo Gemito coordinatrice, si concluderà nel mese di aprile quando inizierà la seconda mobilità e saranno accolti ad Anacapri gli istituti partners che hanno partecipato all’Erasmus, questa importante iniziativa a metà strada tra turismo e cultura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA