Mugnano, rapine e minacce sulla circumvallazione: boom di casi nelle ultime ore

I fatti denunciati ai carabinieri della stazione di Mugnano e della compagnia di Marano

Banditi in azione
Banditi in azione
di Ferdinando Bocchetti
Sabato 25 Novembre 2023, 17:29 - Ultimo agg. 26 Novembre, 20:16
1 Minuto di Lettura

Trentasei ore di inferno sulla circumvallazione esterna, all'altezza dei comuni di Mugnano, Villaricca e Melito.

Nelle ultime ore, infatti, malviventi travisati da caschi integrali sono riusciti a rubare - armi in pugno e minacce - di orologi, monili, cellulari e contanti in possesso di automobilisti. A Mugnano l'ultimo episodio, in via Pietro Nenni, denunciato stamani ai carabinieri della stazione di Mugnano.

Rapine messe in atto (ed è questa la novità) da almeno quattro malviventi, tutti a bordo di due scooter. I banditi sono riusciti a scappare dileguandosi ad alta velocità lungo la trafficata arteria della provincia di Napoli, ancora sprovvista di telecamere di videosorveglianza in tanti punti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA