Una lastra di intonaco viene giù da una palazzina del Parco Verde di Caivano: paura

Resta la problematica della manutenzione degli alloggi

Una lastra di intonaco viene giù da una palazzina del Parco Verde di Caivano: paura
Venerdì 25 Novembre 2022, 19:41
2 Minuti di Lettura

Una grande lastra di intonaco si è staccata dalla facciata di una palazzina nel Parco Verde. Non si sono registrati danni a persone o a cose, ma resta la problematica della manutenzione degli alloggi, troppo caldi d'estate e con infiltrazioni di acqua all'interno di alcune abitazioni.

A sollevare la questione è Antonio Annavale, uno dei primi residenti nel quartiere e da sempre voce storica dei disagi degli abitanti: «Questa lastra di intonaco parete esterna, si è staccata dagli alloggi del Parco Verde, fortunatamente è caduta lato cucine meno frequentate a volte ci gioca qualche bambino, non ha causato danno a persone, però l'alloggio in corrispondenza presenta gravi infiltrazioni d'acqua pur trovandosi al 2° piano, quello che vedete alle pareti è sughero messo nel 2004 per riqualificare i prefabbricati pesanti che oltre a creare questi tipi di pericolo danneggiarono di più la già precaria termicitá inesistente, che per legge, dovrebbe garantire 20 gradi dei quali in estate diventano 40 gradi ed in inverno 3-4 gradi più umidità».

Antonio chiede che si ponga una attenzione alla qualità della vita di chi vive in queste palazzine: «Focalizzare l' attenzione sulla sopravvivenza di tante famiglie che non hanno nulla a che vedere con fatti criminosi, dove veniamo tutti additati ed attenzioni tranne che nel vivere in alloggi simili che dovevano essere provvisori».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA