Caivano, rinvenute decine di carcasse di auto rubate

Erano state nascoste dietro una folta vegetazione

Le carcasse abbandonate
Le carcasse abbandonate
di Antonio Parrella
Martedì 5 Dicembre 2023, 19:37
1 Minuto di Lettura

Decine di carcasse di autovetture sono state rinvenute a Caivano nella frazione di Casolla, ai confini della vicina Acerra. Erano state nascoste dietro una folta vegetazione.

Il rinvenimento delle macchine, verosimilmente rubate e smontate sul posto per il riutilizzo sul mercato del riciclaggio dei relativi pezzi meccanici, è stato effettuato dai volontari del servizio civile universale (progetto "Switch off the Fire"), appartenenti al Nucleo Operativo Ambientale del Comune di Caivano.

Lo squallido scenario è stato portato alla luce durante un consueto giro di pattuglia ed anche su segnalazione delle forze dell'ordine. Tutte le auto, prive sia di targa che di matricola, erano state abbandonate in varie zone della periferia cittadina.

Da annotare che una parte delle carcasse è stata già rimossa e smaltita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA