Varcaturo, chiuso un albergo: denunce ad altre due società

Lavoratori in nero, niente formazione: scattano le multe da migliaia di euro

Carabinieri davanti la stazione
Carabinieri davanti la stazione
Mercoledì 23 Novembre 2022, 12:40
2 Minuti di Lettura

Lavoro sommerso e verifica del rispetto della norme sulla sicurezza. Durante le operazioni effettuate con i carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli, è stato denunciato l’amministratore unico di un albergo di Varcaturo. I militari gli hanno constatato la mancata visita medica dei lavoratori presenti nella struttura e la loro omessa formazione. L’attività è stata sospesa per l’impiego di lavoratori in nero.

Per l’imprenditore, un provvedimento di prescrizione e un'ammenda da 11mila euro. Denunciata la committente dei lavori per un locale commerciale di via Lago Patria 6, dove i militari hanno constatato l’omessa verifica dell’idoneità tecnico professionale delle imprese affidatarie. Contestata un’ammenda di quasi 6mila euro.

Durante i controlli nel locale commerciale, i militari hanno denunciato anche il titolare della ditta che stava costruendo delle pareti in cartongesso. Diverse le norme contestate tra le quali la mancata formazione dei lavoratori presenti, l’omesso utilizzo delle misure di protezione e l’impiego di lavoratori in nero. Per il titolare, sanzioni per un totale di 24mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA