Napoli, ad Agnano strade piene di buche: «Ma presto ci saranno interventi»

Napoli, ad Agnano strade piene di buche: «Ma presto ci saranno interventi»
di Ferdinando Gagliotti
Mercoledì 19 Ottobre 2022, 18:30
3 Minuti di Lettura

Agnano continua a convivere con il problema delle strade zeppe di buche. Le vie della zona flegrea di Napoli sono sono da diversi anni rovinate da voragini che periodicamente, dopo essere state rattoppate, si riaprono e causano non pochi disagi alla circolazione, specie dopo giorni di forti piogge.

Ne sa qualcosa chi transita abitualmente, ad esempio, su via Raffaele Ruggiero, la strada che costeggia l’Ippodromo di Agnano. Il problema buche in realtà parte da molto prima, sin da via Antonio Beccadelli, all’altezza del vecchio hotel San Germano - oggi abbandonato - e si espande praticamente per tutta la conca. Un problema mai risolto dall’amministrazione targata De Magistris.

 

Una parte delle strade di Agnano rientravano nei lavori di manutenzione che il Comune di Napoli aveva fissato - con una spesa pari a 150 mila euro - in occasione del restyling per il Giro d’Italia. Oltre questo intervento, tuttavia, non ne è arrivato nessun altro. La NapoliServizi si è più volte attivata per le azioni di pronto intervento, specialmente negli ultimi anni, ma la società - come più volte affermato dal suo amministratore unico, oggi Salvatore Palma - non si occupa dei lavori di manutezione ordinaria, dunque non è responsabile dello stato in cui si presenta oggi la rete stradale in questione.

Dalla X Municipalità fanno sapere che l’amministrazione ha in agenda un piano per il rifacimento delle strade agnanesi, ma non ci si sbilancia su una possibile data di partenza dei lavori, dato che si dovrà tenere conto anche delle condizioni climatiche. Gli abitanti della zona vivono questo disagio da ormai tempo immemore e sperano che sia davvero arrivato il momento della svolta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA