Bacoli, ticket per la litoranea di Miseno-Miliscola anche per i residenti

incrocio Capo Miseno-Miliscola
di Patrizia Capuano

BACOLI – La prossima estate si prospetta all’insegna del ticket per il litorale di Miseno-Milicola: l’annuncio ufficiale, ieri sera, in consiglio comunale. La misura straordinaria è stata inserita dall’amministrazione municipale, guidata dal sindaco Giovanni Picone, nel nuovo piano di riequilibrio finanziario da presentare alla Corte dei Conti. Il documento è stato approvato dalla maggioranza di governo, ma ha sollevato critiche dalla opposizione consiliare. Il pedaggio per la fascia costiera sarà esteso anche ai residenti a Bacoli, a differenza del dispositivo in vigore durante l’amministrazione dell’ex sindaco Antonio Coppola, che invece prevedeva la tassa d’accesso solo per i non residenti. Saranno esonerati dal pagamento del ticket esclusivamente coloro che risiedono all’interno della Ztl di Capo Miseno e  Miliscola. In ogni caso, modalità e costi del pedaggio – il cui introito è stato stimato pari a 700mila euro - saranno definiti con successivi atti.
Mercoledì 21 Febbraio 2018, 10:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP