Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caldo record a Napoli, "Mappatella Beach" presa d'assalto dai turisti

Sabato 4 Giugno 2022 di Alessandra Martino
Caldo record a Napoli, "Mappatella Beach" presa d'assalto dai turisti

Tanta gente,soprattutto turisti, in strada nel centro di Napoli nonostante il caldo molto intenso di questo weekend.

Sarà che la Campania ha tutto per soddisfare le esigenze dei turisti: sole, mare, buon cibo, cultura e storia. 

Sarà che Napoli è un città unica al mondo che ha un invidiabile rapporto qualità prezzo. 

«Mappatella Beach», il degrado delle spiagge napoletane: «Comune deve intervenire di più»

Anche per questo sabato le tante persone arrivate in città hanno deciso di passare la giornata tra visite in centro, buon cibo e mare. 

Sul lungomare non ci sono lidi ma la Rotonda Diaz, conosciuta come "Mappatella beach", è ogni estate attrazione di sosta turistica per chi decide di concedersi qualche ora di mare: «abbiamo deciso in mattinata di visitare la città e mangiare le cose tipiche della città. Ora ci godiamo un po' di sole e un po' mare», racconta Valeria arrivata da Milano ieri sera. 

Video

«Non ero mai stata a Napoli. È la prima volta, è una città veramente speciale», aggiunge una turista francese. 

C'è chi arriva per la prima volta ma c'è anche chi approffitta dei weekend per ritornare nella città del cuore: «Io sono nata a Napoli ma vivo a Milano. Ho approfittato di questo weekend lungo per tornare a casa ed è sempre un'emozione fantastica. Ripartire è sempre difficile», spiega Monica. 

"Mappatella beach", non è solo meta per chi ha bisogno di rinfrescarsi e vivere momenti di spensieratezza ma per la signora Pina è il posto del cuore, dove ha vissuto i momenti più belli in compagnia di suo marito scomparso 5 anni fa:

«Torno ogni anno per passare qualche ora diversa. Io e mio marito abbiamo girato il mondo ma ogni anno tornavamo a Napoli e passavamo qualche ora seduti proprio dove sono io a progettare la nostra vita insieme. Oggi vengo per ricordare questi momenti». 

Non è mancata anche la soddisfazione dell'assessora al Turismo e alle Attività produttive del Comune di Napoli Teresa Armato che ha così commentato l'affluenza di persone in centro negli ultimi mesi:

«Napoli attrae sempre più turisti: dopo il boom di presenze già dal primo weekend di maggio, quando in città si sono contate oltre 97mila presenze, si registra un trend in crescita visti i 110mila visitatori in città in questi giorni».

Ultimo aggiornamento: 5 Giugno, 11:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA