Il dono di Clementino al Vomero: un campo di basket griffato Spotify

di Enzo Gentile

  • 163
Non è una delle «Tarantelle» a cui ha intitolato, con ironia verace, il suo ultimo album da poco uscito, ma un regalo alla città, la riqualificazione di uno spazio pubblico al Vomero, la ristrutturazione di un campetto di basket. Qualcuno parla di una «vera e propria opera d'arte», ma in realtà è molto di meno e molto di più, visto che offre ai ragazzi del quartiere la possibilità di staccarsi, fosse pure solo per una partitella di mezz'ora, dallo schermo degli smartphone e dei videogiochi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 23 Maggio 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 23-05-2019 10:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP