Morto di Covid don Raffaele Falco, il prete anticamorra di Ercolano

Domenica 24 Gennaio 2021 di carla cataldo
Morto di Covid don Raffaele Falco, il prete anticamorra di Ercolano

È stato uno dei primi sacerdoti a scendere in piazza contro la criminalità organizzata, il primo a smuovere le coscienze degli ercolanesi affinché si potesse dare inizio alla lotta contro i clan che per anni hanno tenuto in scacco la città. Padre Raffaele Falco, parroco della Chiesa del santissimo Redentore di Ercolano  è morto qualche ora fa: ammalato da tempo, la situazione è peggiorata dopo che aveva contratto il Covid. E' stato uno dei primi sacerdoti ad esporsi nella lotta alla camorra, in anni difficili. Come nel 1993, quando Ercolano era l'epicentro di una delle più terrificanti guerre tra clan che la storia ricordi. Ha puntato il dito contro i boss chiedendo addirittura l'intervento del presidente della Repubblica. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 21:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA