Funicolare Napoli, a via Manzoni la macchinetta «mangiasoldi»

di Pierluigi Frattasi

0
  • 41
Guaste o difettose. La metà delle vecchie macchinette nel metrò della Linea 1 non funziona, non dà resto o non accetta banconote. E comprare un biglietto di sera, soprattutto quello da 90 minuti, con le rivendite chiuse diventa un'odissea. Del tutto fuori uso 8 distributori su 22 del Consorzio Unico Campania nelle stazioni Vanvitelli, Salvator Rosa, Policlinico, Rione Alto, Quattro Giornate e Materdei. Rotte addirittura tutte e due le vecchie emettitrici in piazza Medaglie d'Oro. Comprare il ticket integrato dalla macchinetta automatica in queste fermate è quasi impossibile, bisogna ricorrere alle rivendite oppure accontentarsi del ticket aziendale corsa singola stampato dalle emettitrici Anm, più recenti. Anche l'azienda dei trasporti, infatti, ha i suoi macchinari di proprietà: 15 nelle stazioni Linea 1, di cui 4 nuovissimi con touch screen, installati a ottobre a Garibaldi, Municipio, Toledo e Museo. Questi 15 dispositivi funzionano regolarmente. Solo un paio, finora, a quanto filtra, hanno registrato qualche problema saltuario.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 9 Febbraio 2019, 07:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP