Gori lancia il progetto Idrability: «Azioni, sviluppi e obiettivi»

Venerdì 24 Settembre 2021
Gori lancia il progetto Idrability: «Azioni, sviluppi e obiettivi»

«Idrability» è il nome della promessa che la Gori, azienda che gestisce la risorsa idrica in 74 comuni della Campania, ha fatto al territorio.

Durante la conferenza stampa «Azioni, sviluppi e obiettivi: la Idrability di Gori», l’azienda ha presentato i risultati conseguiti nel 2020 in merito alle tematiche ambientali, sociali ed economiche, ma non solo, infatti sono state presentate le opere in corso e gli obiettivi futuri, come la riqualificazione del bacino idrografico del fiume Sarno.

Il punto di partenza è segnato dal «Bilancio di sostenibilità 2020», un documento che riporta il percorso di Gori: 70 milioni di metri cubi d’acqua depurata, 2700 tonnellate di CO2 risparmiate all’ambiente grazie all’efficientamento energetico degli impianti e quasi 5 milioni di metri cubi di acqua salvati dalla dispersione idrica.

«Il 2020 è stato l’anno dell’emergenza sanitaria, che ci ha spinto ancora di più a ricercare la nostra “Idrability”.- Ha introdotto Mara De Donato, responsabile comunicazione e CSR di Gori - Con questo neologismo intendiamo definire la nostra sostenibilità: qualcosa che nasce dall’acqua e che si manifesta attraverso l’impegno quotidiano dell’azienda. Il bilancio che abbiamo redatto rappresenta la rendicontazione delle nostre azioni concrete, ma è soprattutto il racconto di un percorso costruito partendo dall’ascolto attivo e costante del territorio».

«La sostenibilità, da sempre, è uno dei pilastri dell’azione quotidiana di Gori ed è fatta di azioni concrete portate avanti ogni giorno – sottolinea l’amministratore delegato, Vittorio Cuciniello – Gestire la risorsa idrica vuol dire tutelare un bene essenziale attraverso una serie di attività frutto anche di studio, ricerca e innovazione, volte al raggiungimento di obiettivi tangibili e misurabili, come la riduzione delle perdite e la restituzione in ambiente di acque sempre più pulite».

Essere sostenibili, però, vuol dire anche ascoltare le esigenze della comunità, attraverso una gestione dei rapporti con gli utenti arricchita da numerosi servizi digitali come l’area clienti MyGori, l’app MyGori e la Videochiamata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA