Ischia, cento giovani aziende per risollevere la zona rossa

di Davide Cerbone

Cento palloncini per dipingere l'orizzonte con i colori della speranza. Cento idee che si librano in volo nel cielo sopra Ischia. Cento nuove imprese per sospingere un'unica grande impresa chiamata rinascita, nell'isola ferita dal terremoto.

Ad oltre un anno dal sisma, l'assessorato al Lavoro della Regione Campania porta nell'Isola Verde la sfida di un'occupazione che non attende, ma osa. E sceglie di piantare cento nuovi semi nella fertile terra emersa al largo delle coste napoletane.

L'evento è fissato per il prossimo 6 dicembre l'hotel Manzi di Casamicciola, in quell'occasione sarà sull'isola anche l'assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri assieme a diversi consiglieri regionali, con il commissario per l'emergenza Giuseppe Grimaldi e i sindaci ischitani.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 1 Dicembre 2018, 12:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-12-09 13:29:37
Cento giovani

QUICKMAP