Napoli, messaggio di speranza in via Marina: ​installata l'opera «Nessuno escluso»

Mercoledì 11 Novembre 2020 di Attilio Iannuzzo
Napoli, messaggio di speranza in via Marina: installata l'opera «Nessuno escluso»

È iniziata da tempo la riqualificazione di via Marina, e come valore aggiunto c'è anche l’arte oltre che l’arredo urbano. All'ingresso della città è stata collocata l’opera d’arte di Bianco Valente, dal nome «Nessuno escluso», e vuole rappresentare un messaggio di speranza oltre che un’opera di riqualificazione.

«Un messaggio che rappresenta l’identità, - Scrive l’assessore Alessandra Clemente sui social - l’anima e ciò a cui tende la nostra idea di città. Questa notte, nel tratto di via Marina, all’altezza della rotatoria tra via Vespucci e corso Lucci, abbiamo proceduto all’installazione dell'opera d'arte di Bianco Valente. L'opera  - continua Valente - è compresa nel progetto di riqualificazione di via Marina. 

Numerosi i commenti dei cittadini: «Èun programma,  - scrive Francesco - un anelito, un principio, non un'asserzione. Attenzione agli ultimi. mi sembra un segno di grande civiltà, soprattutto in questi giorni».
 

Ultimo aggiornamento: 18:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA