Napoli, il cattivo Joker fa beneficenza: in vendita 300 copie del murale «censurato», il ricavato ai senzatetto

Mercoledì 9 Giugno 2021 di Giovanni Chianelli
Napoli, il cattivo Joker fa beneficenza: in vendita 300 copie del murale «censurato», il ricavato ai senzatetto

Il sottotitolo di questa storia potrebbe essere «quando la solidarietà nasce dalla censura». Qualche mese fa Ruben D’Agostino, street artist e creativo, pensava di realizzare un murale orizzontale su Joker (dopo il successo mondiale del film sul cosiddetto cattivo di Batman) sui Gradini Caccioppoli al Vomero. Aveva anche ottenuto l’assenso della Municipalità quando apriti cielo: un gruppo di abitanti della zona si è messo contro. «Non è un...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10 Giugno, 10:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA