Luci a Napoli, polemiche per la luminaria in piazza Nazionale e la consigliera regionale M5S cita Rocco Siffredi

Lunedì 8 Novembre 2021
Luci a Napoli, polemiche per la luminaria in piazza Nazionale e la consigliera regionale M5S cita Rocco Siffredi

Polemiche per l'installazione natalizia in piazza Nazionale. Sotto accusa la luminaria che raffigura un orsacchiotto mentre dorme abbracciato alla luna sulla cui sommità c'è un cappello da Babbo Natale.

La polemica è scaturita da una foto condivisa sui social, e in breve diventata virale, in cui l'opera, ritratta da una prospetiva laterale, risulta da molti equivoca e provocatoria.

Al coro di polemiche si è unita anche la consigliera regionale del Movimento 5 stelle Marì Muscarà che ha condiviso la foto in questione su Facebook commentando sarcasticamente: «Anche per Rocco Sfifredi è Natale a Napoli» alludendo alle forme equivoche dell'installazione.

Le luminarie e le installazioni  fanno parte di un progetto per le luci del Natale 2021, un progetto da 2,3 milioni di euro voluto dalla Camera di commercio di Napoli e autorizzata dal Comune e dalla Soprintendenza.

Video

Comitati e cittadini chiedono di rimuovere la luminaria. Scrive il Comitato vivibilità cittadina: «Prima l’albero a piazza del Gesù, bruttissimo, agganciato al bugnato della chiesa, che abbiamo denunciato alla soprintendenza, e che poi è stato agganciato all’impalcatura con probabili problemi di sicurezza, adesso ci compare questo “manufatto” a Piazza Nazionale. Diciamo Basta! Ma chi ci sta ridicolizzando agli occhi del mondo intero?».

Il presidente della Camera di commercio di Napoli, Ciro Fiola, ha risposto sui social alle polemiche: «È una foto strumentale a cui non faccio nemmeno più caso. C’è chi la mattina non ha più nulla da fare dopo aver preso lo stipendio sulle spalle dei cittadini per 10 anni. Anche immeritatamente. Si mettono a fare foto che non rappresentano la realtà. Questi sono quelli che volevano cambiare Napoli».

Ultimo aggiornamento: 9 Novembre, 07:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA