Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maradona, nuovo murales a Napoli con la mitica punizione alla Juve

Giovedì 11 Novembre 2021
Maradona, nuovo murales a Napoli con la mitica punizione alla Juve

Doveva essere svelato già la scorsa domenica, ma il maltempo che si è abbattuto su Napoli ha impedito l'inaugurazione del nuovo murales che sarà dedicato a Diego Armando Maradona. L'appuntamento è solo rimandato: domenica 14 novembre, alle ore 11 presso il campo comunale di Qualiano, l'associazione Football Maradona's & friends leverà il velo all'opera-omaggio per l'ex campione argentino che ha vestito la maglia del Napoli, a quasi un anno dalla sua scomparsa.

LEGGI ANCHE Maradona, l'artista dell'impronta: «De Laurentiis colpito dai quadri»

Il murales è stato voluto fortemente da tutta la comunità di Qualiano, con la concessione della Giunta Comunale e una raccolta fondi che ha permesso la realizzazione dell'artista "Genny Spray" su una parete del campo comunale. «Un ricordo e un omaggio al campione che Diego Maradona è stato e per quello che ha significato qui a Napoli» - racconta a Il Mattino Giuseppe Fertuso, presidente dell'Associazione - «Il nostro progetto è partito subito dopo la scomparsa di Diego, ma da settembre ci siamo messi in moto grazie all'aiuto di tutti per poterlo realizzare». Nel murales - quasi 3 metri in altezza e oltre 6 metri in lunghezza - verrà realizzata la famosa punizione calciata e segnata da Diego nel novembre 1985 contro la Juventus, all'allora Stadio San Paolo, con accanto il volto del Pibe de Oro.

Ultimo aggiornamento: 22:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA