Carmine, il mago delle granite: ​«In strada racconto il mestiere di vivere»

di Maria Pirro

2
  • 249
Quest'uomo ha una storia che commuove. Eccola. Vende granite in via Tribunali, all'angolo con la pizzeria Di Matteo, e parla con un gesto, uno sguardo, un desiderio trattenuto. La sua anima ti resta appiccicata addosso come lo zucchero dell'acqua e limone che prepara a casa, ogni sera, al ritorno dal mercato di Sant'Antonio Abate: versa tutto in una bottiglia di due litri e poi, al mattino, svuota il contenuto nel pentolone poggiato sul banchetto con le ruote, e gira, gira.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 5 Agosto 2019, 09:55 - Ultimo aggiornamento: 05-08-2019 14:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-08-07 20:15:00
Vorrei conoscere questo desiderio trattenuto. Credo di aver indovinato.
2019-08-05 10:47:26
Quanta dietrologia dietro un venditore abusivo di granite, dove l’igiene è una parola sconosciuta.

QUICKMAP