Metropolitana di Napoli, ancora disagi per i pendolari: «Anche oggi a lavoro arrivo in ritardo»

Venerdì 29 Ottobre 2021 di Alessandra Martino
Metropolitana di Napoli, ancora disagi per i pendolari: «Anche oggi a lavoro arrivo in ritardo»

Mattinata nera per i pendolari napoletani. Quest'oggi, infatti, la circolazione ferroviaria della Linea 1 della metropolitana – gestita da Anm è il principale mezzo di trasporto per i cittadini – per motivi non meglio precisati, risulta terribilmente rallentata, a tal punto che alcune stazioni, a causa della calca, sono quasi impraticabili.

È il caso, ad esempio, della stazione di piazza Garibaldi – uno dei capolinea, che serve anche i numerosi passeggeri provenienti dalla Stazione Centrale – dove i viaggiatori, per alcuni minuti, si sono visti negare l'accesso alla banchina a causa della troppa calca. 

Video

«Siete assurdi, ho aspettato 25 minuti per fare due fermate e il treno era terra fertile per la pandemia», spiega amareggiato un pendolare in attesa del treno che non arriva. «Avevo un appuntamento di lavoro e anche oggi arriverò in ritardo», chiarisce un altro viaggiatore mentre freneticamente guarda l'orologio. «Com'è possibble che in una stazione così grande ci sia solo un tornello per entrare» lamenta, invece, una donna. 

Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre, 10:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA