Murales Ugo Russo, cittadini e società civile contro la cancellazione: consegnata petizione al Comune di Napoli

Venerdì 19 Febbraio 2021 di Paola Marano
Murales Ugo Russo, cittadini e società civile contro la cancellazione: consegnata petizione al Comune di Napoli

Sono mille le firme raccolte dal comitato  Verità e Giustizia per Ugo Russo per conservare il murales dedicato al giovane rimasto ucciso circa un anno fa durante un tentativo di rapina a un carabiniere. I sottoscrittori si oppongono «alle motivazioni pretestuose e gratuite di quella che - denunciano - resta una censura politica e una sorta di crociata mediatica». Tra i firmatari gli abitanti del quartiere Montecalvario, ma anche personalità del mondo della cultura, della musica, dello spettacolo e della società civile come Ascanio Celestini (attore, scrittore), Domenico Ciruzzi (Presidente premio Napoli, avvocato), Maurizio De Giovanni (scrittore), Nicola Quatrano (avvocato - ex magistrato ufficio Gip di Napoli) e altri ancora. Il comitato ha consegnato questa mattina al Comune di Napoli la richiesta di annullamento del provvedimento di cancellazione del murale, realizzato da Leticia Mandragora nei Quartieri Spagnoli.

«Come abitanti della città di Napoli chiediamo di conservare il murales di Ugo Russo in piazza Parrocchiella - fa sapere attraverso una nota - Crediamo che cancellare in modo autoritario un murales che chiede 'Verità e Giustizia' per la morte violenta di un ragazzo di 15 anni (dopo un anno di silenzio sul suo caso) sia un atto ingiusto e antidemocratico. Per un reale cambiamento chiediamo anche diritti e opportunità per i ragazzi dei quartieri popolari». 

Tra gli altri nomi che hanno aderito alla petizione anche Carlo Cerciello (Regista, direttore teatro Elicantropo), Marco Mario de Notaris (Attore), Luigi Romano (Presidente di Antigone Campania), Annalisa Senese (Avvocato), Maurizio Braucci (scrittore, sceneggiatore), Cyop & Kaf (Street Artists), Anna Gesualdi e Giovanni Trono (Teatringestazione), Tiziana Terranova (Docente Universitaria - Orientale), Alessandro Fucito (Presidente Consiglio Comunale di Napoli), Liana Nesta (Giuristi Democratici), Luca Persico Zulù (Cantante, musicista), Assia Fiorillo (Musicista), Dop One (Musicista), Carmine 'O Rom (Musicista-cantante), Luca Delgado  (Scrittore), Simona Boo (Cantante), Murizio Capone (Musicista), Valerio Jovine (Cantante). 

Ultimo aggiornamento: 16:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA