Napoli Centrale, la Sala Blu compie 10 anni

Lunedì 10 Maggio 2021
Napoli Centrale, la Sala Blu compie 10 anni

Dieci anni trascorsi mettendo al centro le storie, i volti, le esperienze e i bisogni delle persone a ridotta mobilità e con disabilità. L'impegno del Gruppo FS su questo fronte si è concretizzato anche grazie alle Sale Blu di Rete Ferroviaria Italiana, un servizio di assistenza PRM che ha convinto un numero sempre maggiore di viaggiatori a scegliere la convenienza di utilizzare il treno per i propri spostamenti di lavoro o studio ma anche per cultura e piacere, portando a circa 2 milioni e 700mila le prestazioni erogate dal 2011. Così facendo, in tutti questi anni, non è aumentato solo il numero dei passeggeri ma anche il loro benessere.

Una battaglia contro le barriere con un impegno quotidiano da parte del Gruppo FS con RFI, negli interventi e negli investimenti, per rendere accessibili convogli e infrastrutture, garantendo l’inclusione a tutti e il pieno diritto alla mobilità. Strada intrapresa anche grazie alla fruttuosa collaborazione con i rappresentanti delle Federazioni e delle principali Associazioni delle persone con disabilità.

In 10 anni, in Campania  la Sala Blu di Napoli Centrale ha garantito oltre 190mila servizi di assistenza alle persone con disabilità e a ridotta mobilità che viaggiano in treno e utilizzano le stazioni. Inoltre, è cresciuto il network delle stazioni campane in cui è disponibile il servizio, da 11 impianti iniziali ai 20 del 2021, mentre i servizi erogati sono passati dai circa 8mila del 2010 agli oltre 31mila del 2019.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA