Napoli, il degrado della Stazione: rovi e rifiuti nella piazza promessa

di Gennaro Di Biase

  • 27
Piazza Garibaldi non è ancora stata inaugurata, ma i nuovi alberi mai aperti al pubblico sono già un nido di erbacce. Qua e là, a ridosso dell'area cantiere in cui si intravede l'arena, sono già assiepati clochard pronti a invaderla che usano le transenne come cuscino. Vincenzo Sportiello, giornalaio della stazione, guarda il cantiere e sospira: «I lavori non finiscono mai, è un'agonia dice Avevo fatto una scommessa con un ingegnere il 2 luglio. Lui diceva che la piazza sarebbe stata consegnata il 31 luglio. Ho vinto io».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 17 Settembre 2019, 07:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP