Napoli, demolito il cavalcavia di via Barbagallo: «Troppo pericoloso per i cittadini»

Mercoledì 27 Dicembre 2017 di Oscar De Simone

Troppi pericoli per i cittadini e per i ragazzini che solitamente salivano al di sopra del piano stradale. Per questo e per tanti altri problemi relativi alla sicurezza pubblica, è stato rimosso il tristemente noto cavalcavia di via Barbagallo a Fuorigrotta, più volte chiuso al pubblico a causa di gravi danni strutturali che ne avevano addirittura consumato la pavimentazione. Anche i clochard negli ultimi tempi erano soliti adoperare gli spazi ancora sani per trascorrervi le notti lontani dai pericoli della strada. Adesso però, la strada è libera grazie all’intervento della vicepresidente della X Municipalità Rosaria Russo e del consigliere Antonio Trotta.
 


«Abbiamo ritenuto opportuno mettere in sicurezza una delle aree più trafficate del nostro quartiere - dichiara la Russo - e che sempre più spesso viene frequentata dai giovani in occasione di eventi che si svolgono al Palabarbuto o al Palapartenope. Questo però non sarà l’ultimo intervento in zona. Prossimamente infatti intendiamo continuare la nostra opera di riqualificazione».

Ultimo aggiornamento: 13:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA