Napoli Est, cambia il percorso
degli autobus: disagi per i residenti

Napoli Est, cambia il percorso degli autobus: disagi per i residenti
di Alessandro Bottone
Martedì 27 Settembre 2022, 19:51
3 Minuti di Lettura

Disagio per tanti cittadini appiedati che risiedono della zona orientale di Napoli dopo la scelta dell'azienda comunale di limitare il percorso della linea su gomma 173 che, fino a pochi fa, serviva i quartieri San Giovanni a Teduccio, Barra e Ponticelli.

L'ANM - società municipalizzata del Comune di Napoli - ha modificato, a partire da lunedì 26 settembre, le aree servite dagli autobus della specifica linea che non interesserà più i quartieri San Giovanni e Barra ma soltanto Ponticelli e l'adiacente Comune di Volla. In particolare, il capolinea della nuova 173 è stato spostato in via Argine: da qui i mezzi raggiungono l'ospedale del Mare in viale delle Metamorfosi, tornano in Argine, percorrono via Botteghelle, attraversano il rione Incis di Ponticelli e dopo aver toccato diverse strade di Volla - come via Roma, via Rossi, via Monteoliveto, via Filichito, eccetera - tornano al capolinea in via Argine.

Le modifiche al percorso di questa e altre linee su gomma sono previste dal nuovo programma di esercizio dell'azienda pubblica che gestisce il trasporto pubblico locale in città. Fino a pochi giorni fa la linea 173 - che dal 2018 ha sostituito la storica C99 - attraversava numerose strade di Napoli Est servendo diversi punti strategici come, appunto, la sede comunale in via Altripaldi a San Giovanni e gli adiacenti presidi di forze dell'ordine, le diverse strutture del dell'ASL Napoli 1 (come quella di via Quaranta, via Chiaromonte e viale Grimm), i due ospedali di Ponticelli e, naturalmente, anche numerose scuole e aree ad altissima densità abitativa.

La sostanziale modifica al percorso della 173 crea disagi per i residenti di Barra e San Giovanni che avranno difficoltà a raggiungere l'adiacente Ponticelli e, in particolare, le aree di quest'ultimo quartiere non servite da altre linee autobus o mezzi pubblici. Coloro che risiedono a Ponticelli, invece, potrebbero utilizzare come alternativa la linea 195 che collega via Argine al centro di Napoli attraversando soltanto alcune strade di Barra e San Giovanni, ovvero quelle ad alto scorrimento come via Volpicella e corso San Giovanni.

Non va meglio per coloro che da Barra intendono spostarsi verso il centro cittadino. La linea 194, con una frequenza media di settantatrè minuti nei giorni feriali, ha l'ultima corsa alle 17:40 e limita al parcheggio Brin dove gli utenti devono utilizzare altre linee per raggiungere la centrale piazza Garibaldi. Da tempo i residenti chiedono di razionalizzare i percorsi e di servire adeguatamente i quartieri di Napoli Est per raggiungere il centro di Napoli e le altre aree della vasta periferia orientale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA