Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli Est, riattivata la fontana
di Ponticelli divelta dai vandali

Lunedì 23 Maggio 2022 di Alessandro Bottone
Napoli Est, riattivata la fontana di Ponticelli divelta dai vandali

Riparata la fontana divelta dai vandali. Questa mattina alcuni operai del Comune di Napoli hanno lavorato per riposizionare e far tornare funzionante il beverino lungo via Luigi Califano a Ponticelli, quartiere nella zona orientale di Napoli.

Divelta e poi abbandonata nell'aiuola retrostante, la fontana era letteralmente scomparsa due giorni dopo l'atto vandalico. A recuperarla erano stati alcuni dipendenti della società comunale 'Napoli Servizi' preoccupati di un eventuale furto dell'elemento di arredo urbano. L’hanno custodita per diversi giorni in attesa dell’iter burocratico e della necessaria autorizzazione da parte degli uffici competenti.

Difatti, loro stessi hanno operato questa mattina per "restituire" il beverino ai tanti che passano sulla strada a ridosso del parco comunale 'fratelli De Filippo'. Da chi frequenta il polmone verde agli ortolani che si prendono cura delle terrazze coltivate, dai venditori ambulanti dell'area mercatale lungo la strada agli atleti che praticano corsa e altri sport sulla pista che circonda il bene comunale. Insomma, un servizio per tante persone che avevano appreso con rabbia e sconforto del fatto accaduto i primi giorni di maggio. E una necessità in questi giorni di caldo.

Video

Oggi la buona notizia con la riattivazione del beverino. Quella di via Califano, perfettamente funzionante dopo il restyling con tanto di ritinteggiatura, è soltanto una delle fontanelle a servizio del quartiere di Napoli Est. Altri beverini necessitano di manutenzione ordinaria così da garantire pulizia e decoro e per evitare spreco di acqua potabile. Un lavoro ancora più importante è necessario per far tornare a splendere anche le diverse vasche che “adornano” alcune strade e piazze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA