Napoli, s'inaugura il nuovo Nido Rocco Jemma: il primo passo per la realizzazione di un polo per l'infanzia

Presenti il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e l'assessora all'Istruzione e alle Famiglie Maura Striano

Il sindaco Gaetano Manfredi
Il sindaco Gaetano Manfredi
Lunedì 8 Gennaio 2024, 17:24
2 Minuti di Lettura

Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e l'assessora all'Istruzione e alle Famiglie Maura Striano interverranno - domani 9 gennaio, alle ore 10 - all'inaugurazione del nuovo Nido Rocco Jemma trasferito presso la struttura di Via Amato da Montecassino.

«La riapertura, molto attesa dalle famiglie del territorio - sottolinea una nota - è stata preceduta da interventi ingenti che sono stati realizzati in corsa contro il tempo dall'Amministrazione comunale per consentire l'apertura del Nido secondo i tempi che erano stati annunciati».

«Soltanto per la bonifica dell'edificio sono stati investiti 18 mila euro - spiega l'assessore Striano - mentre abbiamo destinato ben 600 mila euro all'esecuzione di importanti lavori di ripristino, messa in sicurezza e ristrutturazione della struttura.

Abbiamo anche sgombrato l'ex alloggio del custode, sito alle spalle dell'edificio, recuperando il giardino e proseguiremo perché Intendiamo restituire al territorio uno spazio per l'infanzia e per le famiglie recuperando la vocazione dell'ex ECA. Nei nostri progetti c'è la realizzazione di un polo per l'infanzia, che comprenderà l'attuale nido, una scuola per l'infanzia e una ludoteca utilizzando l'ex edificio scolastico e siamo già in contatto con alcuni interlocutori che sono interessati a recuperare la chiesa vandalizzata posta all'interno della struttura». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA