«Il magico parco di Santa Claus» torna alla Mostra d'Oltremare: così le famiglie ritrovano la magia del Natale

Mercoledì 8 Dicembre 2021 di Emma Onorato
Il Magico Parco di Santa Claus

Babbo Natale torna in città, e stavolta decide di atterrare con la sua slitta direttamente sul Parco Robinson della Mostra d’Oltremare. Qui si avrà modo di immergersi nel Magico Parco di Santa Claus: un evento - organizzato da Next Event, Alta Classe Lab e Mediterranea Europa - ideale per le famiglie che vogliono ricreare la magia del Natale. Largo spazio alla fantasia, i bambini avranno modo di visitare la camera da letto dove dorme Babbo Natale, e potranno anche incontrarlo da vicino. Lui li aspetterà comodamente seduto sul suo trono d'oro, pronto ad immortalare il momento con una magnifica fotografia.

Il parco si anima con luminare, Elfi e con molteplici attività pensate per i più piccoli che, come per incanto, avranno la sensazione di diventare dei piccoli aiutanti di Santa Claus. Si possono decorare i biscotti all'interno del laboratorio Sweets Lab; recarsi all'ufficio postale per scrivere e imbucare la famosa letterina dei desideri, e ancora, si può dipingere la Pigna porta fortuna di Babbo Natale, perfetta per addobbare l'albero. Ma le sorprese non finiscono qui: all'interno del parco c'è anche il Labirinto di ghiaccio, l'Area dei biscotti di pan di zenzero da poter ammirare insieme alla Stalla delle renne e, da non perdere, lo spettacolo del Christmas Circus. Ma il progetto riserva anche una particolare attenzione sul tema dell'ambiente e cerca di sensibilizzare i più piccoli con una splendida iniziativa: «È un progetto che si sofferma sull'importanza del riciclo e del Green - spiega Simona Saturno, organizzatrice dell'evento -. I bambini hanno la possibilità di raccogliere un alberello di Natale vero e di poterlo ripiantare», conclude evidenziando che si tratta di una prima impronta di educazione ambientale.

Video

Il parco è aperto dal 3 dicembre e, da come racconta l'organizzatrice, l'evento - che si prolungherà fino al 9 gennaio 2022 - sta riscuotendo un grande successo: «Le persone hanno voglia di uscire e di divertirsi, soprattutto i bambini che sono stati costretti - durante la pandemia - a restare a casa rinunciando a tante attività».

Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 07:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA