Napoli, la rivolta dei tassisti:
corteo, fumogeni e corse sospese

ARTICOLI CORRELATI
  • 258
Circa 250 tassisti napoletani hanno sfilando a piedi in corteo nel centro di Napoli per raggiungere la sede del Municipio. L'agitazione, partita ieri con il blocco del servizio in alcuni punti nevralgici come il porto e l'aeroporto di Capodichino per alcune ore, è continuata oggi in tutta la città con lo stop alle corse e la manifestazione che si sta svolgendo fino a Palazzo San Giacomo. I tassisti chiedono un intervento dell'amministrazione comunale sul fenomeno dell'abusivismo e il rispetto delle regole per quanto riguarda il noleggio con conducente che, lamentano i tassisti, avviene non rispettando le regole in materia.
 
Giovedì 22 Marzo 2018, 12:09 - Ultimo aggiornamento: 23 Marzo, 10:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP