Napoli, Ospedale del Mare al palo: emergenza in tilt tra caos e ritardi

Lunedì 26 Marzo 2018 di Ettore Mautone
Napoli, Ospedale del Mare al palo: emergenza in tilt tra caos e ritardi
Il Cardarelli è l'ultimo bastione della sanità metropolitana, immerso nelle trincee scavate in collina per fronteggiare una pioggia impressionante (in media 250-270) di arrivi giornalieri di pazienti in pronto soccorso. Un Cardarelli in guerra, dunque, che resiste ma privo dell'appoggio dell'Ospedale del mare e in estenuante attesa delle truppe del vicino Cto.

Il contributo del gigante di Napoli est per le attività di emergenza in città è...
Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA