Via Manzoni tra buche e pericoli: nella strada dei vip di Napoli vince il degrado

di Paolo Barbuto

9
  • 547
Gli ultimi ottocento metri di via Manzoni tolgono il fiato per il panorama: Nisida, Bagnoli, il mare, le isole laggiù. Ma è meglio non distrarsi col panorama perché asfalto e marciapiedi sono ridotti a una poltiglia di radici e asfalto, i danni all'automobile sono dietro l'angolo, le cadute dei pedoni sono rovinose. Da un lato i parchi e gli edifici lussuosi della Napoli bene, dall'altro la vista mozzafiato, in mezzo un inno al degrado e all'abbandono.

Ogni residente ha un racconto legato a un incidente d'auto, copertoni squarciati, coppe dell'olio spaccate, risvegli con l'auto devastata da qualcuno che durante la notte ha perso il controllo ed è andato a schiantarsi sulle vetture in sosta. Ogni famiglia ha pagato il suo scotto: cadute rovinose su quel che resta dei marciapiedi, labbra e nasi spaccati, anziani talmente impauriti dopo un capitombolo da decidere di restare reclusi piuttosto che affrontare il pericolo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 4 Gennaio 2019, 07:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-01-04 15:09:39
Certo che il Mattino ci ha messo del tempo per raccogliere le nostre segnalazioni: https://www.facebook.com/groups/125117884189606/ . E non commenta neppure lo stato di Viale Virgilio, del resto di via Manzoni che ha marciapiedi distrutti da anni, di via Posillipo. Insomma, l'articolo è apprezzabile, ma sembra che il problema sia limitato al piccolo tratto con il panorama.
2019-01-04 13:27:07
Ringraziamo il sindaco e la giunta che piuttosto di impegnarsi per chi vive a napoli si preoccupa di salvare i migranti economici in balia del mare o di non rispettare le leggi dello stato in merito di sicurezza. Grazie sindaco....
2019-01-04 13:03:44
Lasciatelo in pace è impegnato nel porto con il binocolo per avvistare i suoi prossimi elettori.
2019-01-04 12:43:33
Un grande reportage del Mattino: Complimenti!
2019-01-04 12:22:56
Per i post precedenti: Non chiamate il sindaco giggino perchè altrimenti pensa che i napoletani lo adorino , al momento e forse da tempo non pensa alle difficoltà della città ma al bene altrui e che amorevolmente vuole accogliere tanto sono abituati a vivere in zone disastrate e a napoli si acclimitano abbastanza in fretta - cambia solo lo scenario - ma da città martoriate vengono e da una città martoriata verranno accolti come pensa e chissà se è solo per mettersi in mostra.......il signor sindaco lo sa' che a napoli l'acqua è poca e la papera non galleggia .

QUICKMAP