Napoli, via Lepanto sprofonda: «Perdita d'acqua nel sottosuolo»

di Oscar De Simone

  • 94
Voragini, dissesti ed avvallamenti. Finalmente è stata scoperta l’origine di tutti questi disagi che, nell’ultimo anno e mezzo, hanno interessato via Lepanto, a Fuorigrotta.

A generare il distacco di parte del suolo sarebbe stata una vistosa perdita d’acqua nel sottosuolo generata dal mancato incanalamento dei flussi meteorici. Questa dispersione d’acqua è stata riscontrata anche dai tecnici dell’Eav che l’hanno riconosciuta sulla volta delle gallerie della Cumana che corre sotto la strada.

Non solo. A quanto pare, proprio questa problematica avrebbe generato due grandi voragini all’interno dei parchi accanto la strada.
 

«Adesso bisognerà valutare i danni e cercare di riaprire la strada quanto prima - spiega la consigliera della decima Municipalità Laura Carcavallo - Qui ci sono attività commerciali, abitazioni e scuole, è di vitale importanza ristabilire la circolazione  prima possibile, anche per non creare un imbuto di automobili nelle strade vicine».

«Da tempo segnalavamo la condizione di instabilità dell’asse viario di via Lepanto - commenta invece Pasquale Caputo della Protezione Civile - Ci sono stati vari interventi mai veramente risolutivi. Questo evento è legato a pericolose infiltrazioni che adesso vanno controllate per mettere in sicurezza tutta la zona e scongiurare altri pericoli». 
Martedì 5 Febbraio 2019, 10:04 - Ultimo aggiornamento: 05-02-2019 14:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP