Opera2030 a Napoli, Pecoraro Scanio: «Al centro dell’innovazione per il turismo»

Mercoledì 14 Luglio 2021
Napoli capitale di turismo green e digital

Il 15 Luglio evento di Opera2030 con università, influencer, best practice e con la straordinaria partecipazione dello scrittore Maurizio De Giovanni.

La creatività come risorsa del meridione. L'appuntameto è per giovedì mattina presso l’hotel Nh Panorama, sito in via Medina, dove si svolgerà l’Open Day Napoli. «Creatività e innovazione, dunque, al servizio del Turismo», organizzato da Opera2030, Fondazione UniVerde, Influgramer con il corso Hospitality Management e l’Osservatorio Giovani dell’università Federico ll.

Previsto il saluto del rettore Matteo Lorito, interventi istituzionali e universitari, la presentazione di best practice e il riconoscimento del “Green Pride“ per il turismo a chi ha promosso Napoli e la Campania, come lo scrittore Maurizio De Giovanni, autore di romanzi e fiction che hanno rilanciato l’immagine del capoluogo partenopeo.

I lavori saranno coordinati dal professor Raffaele Savonardo, docente di comunicazione presso l’Università Federico ll di Napoli e da Andrea Zagato, ceo di influgramer, aggregatore di oltre 40.000 influencer di Instagram.

«Con questo evento vogliamo rilanciare l’impegno per conquistare a Napoli e alla Campania una leadership del turismo sicuro e sostenibile» ha dichiarato Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione UniVerde e docente di turismo presso le università di Milano Bicocca, Roma Tor Vergata e Napoli Federico ll

Ultimo aggiornamento: 13:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA