Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Periferie, torneo di calcio tra architetti e ingegneri a Ponticelli

Domenica 29 Maggio 2022
Periferie, torneo di calcio tra architetti e ingegneri a Ponticelli

Ha vinto lo sport, hanno vinto le professioni, le associazioni, le istituzioni religiose, ha vinto il piacere di stare insieme per una buona causa.

Stamani, allo stadio della Parrocchia Beata Vergine di Lourdes di via Lago Lucrino a Ponticelli, si è disputato il quadrangolare di calcio a 6 intitolato al matematico Renato Caccioppoli tra le rappresentative degli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti di Napoli, dell’Oratorio e del Rotaract Club Posillipo.

Il torneo di oggi, promosso dall’Associazione Renato Caccioppoli guidata dal giovane ingegnere Antonio Martinelli che ha chiamato a raccolta gli altri organismi aderenti, si inquadra in una serie di iniziative in favore dei giovani e per il riscatto di aree del territorio urbano più svantaggiate, come è quella di Napoli Est. 

A rappresentare gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti, presieduti da Edoardo Cosenza e Leonardo di Mauro, sono intervenute - rispettivamente - le consigliere Valeria Nappa e Concetta Marrazzo (quest’ultima con delega alle periferie) che hanno tirato il calcio d’inizio.

In un breve indirizzo di saluto Nappa ha sottolineato la costante attenzione dell'Ordine degli Ingegneri di Napoli per la valorizzazione del potenziale dei giovani, specie di coloro che partono più svantaggiati, e di tutte le aree del territorio, ricordando quanto questi temi stiano particolarmente a cuore al oresidente Cosenza, sia come docente, che come rappresentante di un Ordine professionale che come amministratore locale.

Le periferie - evidenza la consigliera degli Architetti Marrazzo - sono realtà a "mille colori", in cui coesistono eccellenze e criticità. Le iniziative dell'Associazione Caccioppoli, che abbiamo deciso di sostenere con entusiasmo, sono un tassello di quell'auspicata rigenerazione urbana, sociale e culturale che l'area di Napoli Est merita, insieme alle grandi opere che si prospettano per questa periferia partenopea. 

Video

In questa cornice, dunque, il risultato sportivo va riportato solo per dovere di cronaca, con l'affermazione della rappresentativa degli Architetti che ha avuto la meglio nei due scontri diretti con i giovani del Rotaract e della parrocchia.

Oltre al torneo di calcio è stato dunque promosso anche un concorso fotografico via Instagram dedicato alla ripartenza post-Covid (la cui premiazione è avvenuta prima della sfida calcistica e che ha visto vincitori gli scatti di Martina Maglione e Giovanni Caputo) e - soprattutto - è stato presentato un bando per borse di studio per gli studenti dell'ultimo anno dell'istituto tecnico Marie Curie di Ponticelli, intitolate al grande matematico Renato Caccioppoli, la cui erogazione sarà vincolata al prosieguo del percorso di studi in ambito universitario.
 Il bando è consultabile sul sito web dell'istituto scolastico Marie Curie. 

Ultimo aggiornamento: 12:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA