Napoli, si allarga il cantiere in piazza del Plebiscito: polemiche e dubbi sull'impatto ambientale

Venerdì 14 Febbraio 2020

Si allarga il cantiere per i lavori della linea 6 della metropolitana a Piazza del Plebiscito. «Nella piazza più importante della città il perimetro recintato che delimitava il cantiere è stato allargato affinché si possa partire con i lavori per la realizzazione delle griglie di reazione per la linea 6 della metropolitana. La questione era già stata oggetto di discussione tanto tanto da essere portata in tribunale dove i giudizi del Tar hanno accolto il ricorso del Comune di Napoli affichè i lavori per le griglie potessero procedere - denunciano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e i rappresentanti del Sole che Ride alla I Municipalità Benedetta Sciannimanica e Gianni Caselli - ciò che, però, preoccupa maggiormente è la condizione del sottosuolo che viene continuamente sollecitato. Oramai circa la metà di Piazza del Plebiscito è occupata dal cantiere ed oggettivamente non è un bello spettacolo».

LEGGI ANCHE Metropolitana linea 6, soluzione per il Plebiscito: le griglie spostate vicino la Prefettura
 


Sul tema interviene anche la deputata del Movimento 5 Stelle Rina Valeria De Lorenzo dopo l'incontro, a Palazzo Reale, con il soprintendente Luigi La Rocca per fare il punto sul nuovo progetto di piazza del Plebiscito:  «Ho chiesto di verificare l'esito dei monitoraggi che sono in corso da fine gennaio sulla staticità del colonnato e di accertare che i lavori non alterino la circolazione idrica sotterranea della sorgente del Beverello rischiando di causare cedimenti. Ho chiesto, inoltre, se le operazioni di monitoraggio sono estese a via Chiaia e delucidazioni sulla durata dei lavori del nuovo cantiere. La Rocca si è impegnato ad approfondire le questioni sollevate e a dare risposte precise a stretto giro. Nell'attesa, la mia attenzione resta alta per vigilare sullo svolgimento dei lavori e garantire che l'immagine della piazza, patrimonio dell'Unesco, non venga irrimediabilmente sfregiata».

LEGGI ANCHE Metrò Napoli, patto tra ministero e Comune sulle grate al Plebiscito: «Mai più stop ai lavori»
 

Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio, 07:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA